ultimi riti

ultimi riti

ultimi riti – foto: web

ragazzi cresciuti
fanno gli onori di casa.
commovente miscela
d’usanza e rivoluzione.
fanno a fette la torta
separano, impastano
l’ingrediente più buono.
giocano ignari
a scimmiottare la vita
che già sgrana le fauci
ai loro ebbri sorrisi.
la morte intrecciava le dita
sui nostri calici colmi
ha ben scritto qualcuno.
amen.
e fu sera e fu mattino.
per loro ancora è sera.
sulla fiamma ribollono
la lenticchia
e il cotechino.

Advertisements