Musa

Man Ray – Glass Tears (1932)

Usi gesti interessati

e sei disposta a pagare.

Hai paura di allontanarti e perdere.

Non ti ripugna, in fondo

un breve sacrificio di lenzuola

né camuffare, fra singulti e gemiti

un lordo di illusioni e inganni.

Compiacere, soddisfare e prendere

per poi liberarti di tutto e di me

scolorato rivolo sciolto

che declino su ciglia sottili

il tuo crudele pianto.

[P.B., 13/3/2005]