genetliaco

ad un’amica

.

.

.

.

vale doppio

l’anno spesso della perdita

e della paura.

.

il ricordo del prima

s’allontana,

muta sembianza.

.

.

ma è zero

l’anno che germina

nuovi auspici.

.

il tempo

vissuto

non si cancella.

.

[P.B., 4/1/2021]