5

Esattamente cinque anni fa aprivo questo blog (l’orologio del sistema, qui, non ha esitato a ricordarmelo). Allora non sapevo cosa significasse avere un blog e ancora oggi sto cercando di capirlo.
Posso dire che in questi anni ho conosciuto tante persone. Le ho conosciute attraverso pagine scritte, immagini, pensieri, commenti. E non solo.
Posso dire di aver conosciuto qualcosa in più di me stesso.
E tutto questo mi piace molto.
E c’è ancora molto da dire e da scoprire, ne sono certo.

Ringrazio quindi tutti Voi per ciò che mi offrite ogni giorno e l’attenzione che mi dedicate.

Per festeggiare – se mi è consentito dire così, oggi pubblicherò non una, ma ben due puntate del mio ultimo racconto, [O] (del titolo mi sa che parleremo). Sono le ultime. Il viaggio finisce qui (ma non ne sono così sicuro…). Devo ammettere che mi è piaciuto molto farlo.
Ringrazio chi mi ha letto e chi mi ha anche dato un suo spassionato parere, o mosso una critica sincera, cose per me assai importanti.
E ringrazio anche Robert e June per essermi venuti a trovare. Incontri cosi non capitano mica tutti i giorni.

A Voi.
Buon Ferragosto.
Paolo

Advertisements