certezze

poche sono le vere certezze
il distributore automatico di sigarette
ad esempio, è una di quelle.
o il supermercato
gli scaffali pieni di roba
la gente che ti ronza intorno.
lo è un piatto caldo da tua madre
– santa donna.
il traffico
le donne attraenti
il desiderio
il baccano
la solitudine.

poi può accadere che tu e lei vi amiate
che decidiate di metter su casa
cucina, letto, scrivania
tende alle finestre
e libri sugli scaffali.
finché un giorno, però
– non saprai mai perché
andrà tutto a puttane.
allora, puoi star certo
riprenderai a fumare
a detestare il chiasso e la folla
tornerai a bere birra
e a pisciare in piedi.

Advertisements

14 thoughts on “certezze

  1. Già, non si saprà mai il perché, ma per misera esperienza personale mi azzardo a ipotizzare che alcuni di noi siano oggetto di un bizzarro esperimento. Come cavie in gabbia, ci vengono fatti annusare progetti, aspettative, cose belle; si osservano e studiano le nostre onde cerebrali quando ci illudiamo che possano toccare anche a noi. Poi il laboratorio chiude, e le cavie altro scopo non hanno che scivolare giù per il cesso.

  2. Gioielli Rubati 19: Luigi Di Ruscio – Daniela Cerrato – Salvatore Leone – Amilga Quasino – Paolo Beretta – Gino Scartaghiande – Anna Leone – Pino Corbo. | almerighi

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s