Notte iperborea

Antinoo

Antinoo – tiferett.wordpress.com

Spiovuti i lustrini
sei un Dio caduto
fauno della mia giovinezza.

La tua anima efebica e scaltra
traduceva l’incerta sofferenza
in soffitti amorosi.

Presto inciamparono i miei sogni
all’ombra dell’Olimpo.

Svelai l’inganno di quei giorni.
Si eclissò il mio volto
allo specchio.

Da allora non ti vidi più.

[I.P., 31/8/2018]

Annunci

6 thoughts on “Notte iperborea

  1. Ieri sera, ho trovato una particolare assonanza (del tutto casuale e sorprendente, a detta dell’Autrice).
    Mi è piaciuta e provo a farne commento.
    Mi riferisco ai versi;
    “traduceva l’incerta sofferenza
    in soffitti amorosi”
    A una mia nota: “sarei tentato di leggere ‘soffitte amorose’, contrastando l’amore platonico e idealizzato, l’aura di divino che pervade la poesia, con qualcosa di profano e povero, reale e nudo, di sporco – la disillusione”.
    Ivanna ha risposto: “‘soffitti amorosi’ è l’immagine di uno sguardo contemplativo rivolto verso l’alto, dal letto. Il letto d’amore, ma non solo. E’ lo sguardo rivolto al sogno, alla proiezione.”
    Allora ho visto. Ho rivisto, meglio, una scena de “La grande bellezza”, di Sorrentino. Quella in cui, verso la fine del film, Jep Gambardella, steso sul letto dell’altana, fuma una sigaretta e abbandona il pensiero al vagare calmo. Lo sguardo al soffitto, quasi assopendosi, vi sovrappone il ricordo di un’estate della sua giovinezza (il solco della scia di un motoscafo taglia a un tratto il “soffitto” e allora appare il mare, il sole che vi si specchia in infiniti bagliori…). E lui rivede, infine, se stesso, diverso, com’era allora – idealista sognatore, puro -, diverso da come è ed appare ora, nella maturità degli anni e delle esperienze vissute, cinico e disincantato accumulatore di storie e di vissuti. Riscopre e disvela un cuore antico, ancora intonso, preservato, puro. Che pulsa ancora. Nonostante tutto. Si rivede, su una scogliera (potrebbe essere greca – inno al mito, all’alba di un’anima poetica) e, al tramonto, il profilo di una giovane donna. Bellissima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...