Manifesto

Canto l’esistenza
e la vita che sovrasta.
Se non è amore
bazzecole.

Advertisements

“Chi rompe paga”, luglio 2013

Immagine di copertina

[Foto di Laura Salvi]

 

Chi rompe paga. E quel che rimane è un diffuso, talvolta soverchiante senso di incompletezza. La nostalgia di qualcosa. Il sentimento che lega le brevi storie raccontate in questo libro.

La mia prima raccolta di racconti. Stampata nel luglio 2013.